Due poliziotti feriti nell’esplosione di IED attuata da maoisti in Chhattisgarh

Share:
Due poliziotti feriti nell’esplosione di IED attuata da maoisti in Chhattisgarh Due poliziotti feriti nell’esplosione di IED attuata da maoisti in Chhattisgarh

Due poliziotti della Guardia di riserva distrettuale(DRG) sono rimasti feriti martedì 21 maggio quando maoisti hanno fatto esplodere un ordigno esplosivo improvvisato (IED) nel distretto di Sukma in Chhattisgarh, ha riferito la polizia. L’episodio è avvenuto nei pressi del villaggio di Gogunda, distante circa 500 km, quando una squadra congiunta di uomini della sicurezza era impegnata in un’operazione anti-maoista, ha detto un anziano funzionario di polizia a PTI. La squadra di pattuglia, formata da personale DRG e della Special Task Force(Forza speciale d’intervento, n.d.t.), stava isolando un’area forestale su una collina vicino a Gogunda, quando i maoisti hanno innescato il IED, ha dichiarato.

Ciò ha portato ad una sparatoria d’entrambe le parti, tra le due parti, ha aggiunto.

“Due poliziotti della DRG sono stati feriti a seguito dell’esplosione”, ha detto il funzionario.

Rinforzi sono stati inviati subito sul posto e i feriti sono stati evacuati dalla foresta, ha detto, aggiungendo che saranno trasportati in aereo a Raipur per essere curati.